Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Facebookyoutube 2

antonina

110° ANNIVERSARIO DELLA COSTITUZIONE DI BOVA MARINA IN COMUNE AUTONOMO

Quest'anno  ricorre  il 110° Anniversario  della  costituzione  di  Bova  Marina in Comune autonomo.
La Commissione Straordinaria composta da i dott.ri Crea, De Marco e Laino, intende dare risalto all'evento con una serie di manifestazioni che non solo ricordino questa circostanza ma che siano occasione di approfondimento di tutti gli aspetti connessi, da quello storico, a quello  economico, culturale ed artistico.
Lo scopo è quello di offrire nuovi spunti per la presa di coscienza, amplificando il rafforzamento del senso di identità ed appartenenza non solo dei cittadini che risiedono, ma anche di quelli che tornano periodicamente, amando il loro luogo di origine.
Dieci anni fa l'importante ricorrenza del Centenario, a quanto riferito da chi ha curato la realizzazione di tale manifestazione, forniva l'occasione per una riflessione a tutto campo sul percorso storico del Comune e sulle prospettive che si aprivano.
Da allora sono trascorsi dieci anni travagliati dovuti non solo a problematiche che hanno coinvolto gli Organi Istituzionali del Comune ed alla dichiarazione di dissesto finanziario, ma soprattutto alla crisi economica che ha investito non solo Bova Marina.
E' proprio la descritta situazione degli ultimi lustri che ha suggerito alla Commissione Straordinaria di soffermarsi ad analizzare le condizioni di questa drammatica involuzione.
Tale  situazione  deve,  però,  essere  rapidamente  superata  per  riportare  Bova Marina all'epoca in cui era riferimento culturale e turistico per l'intera Area.
Ed allora questa manifestazione è stata ideata con uno sguardo non solo al passato e al presente, ma anche al futuro di Bova  Marina e con la volontà di porsi alcuni interrogativi sulle possibilità del suo sviluppo, a partire dalle risorse endogene, specie umane e magari latenti, sugli ostacoli da rimuovere, sui possibili atteggiamenti da cambiare e su tutte le potenzialità che possono diventare motore di sviluppo per questo Comune.
Sono questi i temi che verranno affrontati negli interventi dei relatori che si susseguiranno durante la manifestazione che si svolgerà dall'8 all'11 agosto, con il patrocinio del Consiglio Regionale della Calabria.
Inoltre, nel programma sono stati anche inseriti due eventi musicali, il Concerto della Banda di Rappresentanza della Reale Acca demia Filarmonica di Gerace in uniforme storica del 1841, fedele riproduzione della Guardia Nazionale del Regno delle Due Sicilie, ed il Concerto di Musica Leggera anni '60 - '70 eseguito dal Trio Maio - D'Ascola - Marra.
 
  • Published in Blog
  • 0

AVVISO INTERNAZIONALIZZAZIONE

L’avviso a valere su l’Asse 3, Azione 3.4. mira ad incrementare e qualificare la quota di esportazione dei prodotti e dei servizi delle imprese regionali sui mercati esteri, favorendo l’apertura del sistema produttivo calabrese. 

Possono presentare domanda:
Le PMI calabresi;
I lavoratori autonomi calabresi, anche in associazione;
I consorzi, le società consortili di imprese, le reti di PMI calabresi già costituiti e comprensivi di almeno 4 imprese.
L’Avviso sostiene la realizzazione progetti per l’export, riferiti a non più di due paesi target individuati nel Programma Attuativo 2017/2018 per l’internazionalizzazione.
Gli interventi dovranno riguardare:
La partecipazione a fiere e saloni internazionali e la realizzazione di eventi collaterali alle manifestazioni fieristiche internazionali;
La realizzazione di sale espositive e uffici temporanei all’estero;
La promozione di incontri bilaterali e partnership tra operatori italiani ed esteri;
L’attivazione di azioni di comunicazione sui mercati esteri;
Il rafforzamento dell’organizzazione delle imprese per l’internazionalizzazione;
La certificazione per l’export.
 
L’Avviso, con la relativa modulistica, sarà visionabile sul sito della Regione Calabria, http://www.regione.calabria.it/calabriaeuropa.
 
Le Domande di Agevolazione dovranno essere compilate on line, accedendo, previa registrazione, al sito http://www.regione.calabria.it/calabriaeuropa, sottoscritte digitalmente e inviate mediante procedura telematica a decorrere dal 19 luglio 2018.
 
LINK

ALLEGATI
Avviso Pubblico - Azione 342 Internazionalizzazione
Avviso Pubblico - Azione 342 All. B1 Domanda
Avviso Pubblico - Azione 342 All. B2.1 Formulario
Avviso Pubblico - Azione 342 All. B2.2 Formulario (reti)
Avviso Pubblico - Azione 342 All. B3 Dich. CCIAA
Avviso Pubblico - Azione 342 All. B4 dich aiuti de minimis
Avviso Pubblico - Azione 342 All. B5 Fac-simile preventivi servizi reali
Avviso Pubblico - Azione 342 All. C.V.

 

  • Published in Bandi
  • 0

AVVISO EDUCAZIONE AMBIENTALE

L’avviso a valere su l’Asse 6, Azione 6.5.A.1, pubblicato sul BURC n 77 del 23/07/2018 mira ad aumentare la consapevolezza del valore della biodiversità e del paesaggio. A tal fine sostiene azioni di informazione, comunicazione e sensibilizzazione sui temi ambientali.

Il sistema dell’educazione Ambientale coordinato dalla Regione Calabria, nell’ultimo decennio è stato caratterizzato dalla presenza di una Rete regionale INFEA di Soggetti competenti in materia di educazione ambientale. Facendo riferimento all’esperienza e alle risultanze finora maturate nell’ambito della Rete INFEA, si vuole costituire un sistema organico di soggetti che svolgono le attività di Educazione Ambientale esteso a tutti quelli che posseggono requisiti oggettivi validi e riscontrabili. Gli interventi dovranno essere finalizzati ad aumentare l’informazione e la comunicazione sui temi ambientali e sul valore della biodiversità e del paesaggio che costituiscono gli orientamenti più importanti per le politiche e i programmi di sviluppo sostenibile a livello comunitario. Saranno finanziati 21 progetti divisi nei 16 “Ambiti Paesaggistici Territoriali Regionali” – APTR, le cui proposte progettuali faranno riferirsi ai macrotemi “Biodiversità e natura” e “Educare al paesaggio”.
La dotazione finanziaria viene assegnata agli ambiti come segue:
 
25 % equamente distribuita per i 16 ambiti paesaggistici territoriali;
75% in base alla popolazione scolastica presente all’interno degli “APTR”.
 
La domanda, con gli allegati, dovrà pervenire in formato cartaceo o essere trasmessa a mezzo pec Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. all’indirizzo entro le ore 24:00 del 21/09/2018.
 
LINK
 
ALLEGATI
  • Published in Bandi
  • 0

TUTTO PRONTO PER LA XXI EDIZIONE DEL FESTIVAL PALEARIZA 2018. SI PARTIRÀ IL 3 AGOSTO

Un emozionante viaggio alla scoperta dei Greci di Calabria. Natura, cultura, arte, musica, enogastronomia e accoglienza. In due parole Festival Paleariza. Al nastro di partenza il borgo di Gallicianò che quest'anno è stato scelto come location per l'avvio della XXI edizione del Festival di World Music dell'Area Grecanica. Sul palco itinerante si alterneranno, nei Borghi di Bova, Palizzi, Gallicianò, Staiti, Roccaforte del Greco, Brancaleone, Africo, Pentedattilo, Roghudi e Bagaladi una selezione dei migliori artisti del panorama etno-musicale nazionale e internazionale. Il Paleariza però non dimentica nemmeno gli artisti locali e altre al sonu a ballu con i suonatori locali che chiuderanno tutte le serate in programma, si esibiranno anche i Musicofilia e i Calabriamaica. Immancabile, come vuole la tradizione, il palco aperto di Grecia ce Calavrìa e il ballu du camiddu in programma il 19 agosto a Bova. Novità dell'edizione 2018 il proseguimento del festival fino a marzo 2019 con sensazionali eventi culturali a breve online sul sito internet www.paleariza.it che quest'anno, nell'anno dei cambiamenti, ha cambiato anche veste grafica. 
Altro appuntamento il 24 Agosto a Reggio Calabria all’Arena dello Stretto, dove la notte dei Greci di Calabria si inserirà all’interno dei eventi “Estate Reggina 2018” promossi dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria e dal Comune di Reggio Calabria.
“Il Festival negli anni si è innovato e rinnovato – dichiara il presidente del GAL Area Grecanica. Si è adattato ai tempi e alle richieste del pubblico che ormai da ventuno anni lo segue e lo rinvigorisce. Porteremo sul palco l’anima e l’essenza dei Greci di Calabria, la musica e la cultura di popoli a noi vicini. Ci sentiamo di stringerci e dedicare questa edizione 2018 del Festival ai nostri fratelli greci duramente colpiti dagli incendi che in questi giorni hanno devastato il loro Paese. Fratelli nel cuore, nella storia e nella cultura”. 
A tutti dedichiamo le parole di Mastr’Angelo Maisano che quest’anno abbiamo preso in prestito: “Sono venuto a cantarvi una canzone perché grande è il mio cuore”.
 
Buon Paleariza e buone vacanze.
 
 
  • Published in News
  • 0
Subscribe to this RSS feed
Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses