Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Facebookyoutube 2

Redazione

U-TURN UN VIAGGIO DALLA GRECIA SALENTINA ALLA CALABRIA GRECA ALLA SCOPERTA DELLE DIVERSITÀ CULTURALI DEL NOSTRO PAESE.

Il GAL Area Grecanica ha deciso di dare il proprio contributo organizzativo al Progetto  U-Turn, nato da un’idea di Francesca Lacroce e dell’artista greco cipriota Twenty Three, e realizzato grazie al crowd-funding avviato dall’Associazione ZaLab all’interno del Bando FuoriRotta e dalla collaborazione  con gli enti e le associazioni locali presenti sui territori interessati.

Il progetto si sviluppa in un viaggio, dalla Grecia salentina alla Calabria Greca della durata di 2 settimane alla scoperta dei comuni della Grecia Salentina (Puglia) e della Bovesia (Calabria) che attraverso un percorso artistico concepito come un “residenza artistica in movimento” intende raccontare una cultura che sta progressivamente scomparendo nella sua funzione quotidiana, arricchendo l’esperienza di nuove riflessioni per il futuro.

Muove dal desiderio di esplorare le aree grecofone dell’Italia meridionale e s’inserisce nell’ambito della promozione delle minoranze linguistiche, favorendo processi di scambio culturale e narrazione del territorio attraverso l’arte e la memoria.

Il GAL Area Grecanica considera tale iniziativa affine alla propria missione di agenzia di sviluppo locale della Calabria Greca e mette a disposizione dei due artisti a titolo gratuito dal 23 al 29 settembre la Residenza d’Artista-Laboratorio della Ceramica ubicata a Bova in uno stabile di proprietà del Comune di Bova concesso  in comodato d’uso gratuito al GAL Area Grecanica ed allestito grazie ai fondi del PSR Calabria 2007-2013.

Protagonisti del progetto sono i luoghi e gli abitanti che conservano la lingua tradizionale della Grecia salentina e della Calabria Greca, incontrati grazie al network tra associazioni, realtà locali e abitanti, coloro che incarnano le tradizioni e i valori culturali di questo tratto specifico della cultura italiana che diventano la principale sorgente biografica di cui si nutre il lavoro artistico. 

Le storie raccolte all’interno della comunità verranno tradotte artisticamente in interventi urbani che divulgheranno in situ l’essenza di questi luoghi, veicolando al contempo questa esperienza culturale anche al di fuori dei confini regionali.

Il progetto U-Turn, è realizzato, oltre che con il supporto del GAL Area Grecanica, con la collaborazione dell’Associazione Jalò tu Vua, del Parco Turistico Culturale Palmieri e la collaborazione con il Centro Studi “ChoraMa” e la Rete Turistica della Grecìa Salentina, il Comune di Martignano (LE) e il Comune di Bova (RC). 

Il progetto si inserisce pienamente nel percorso intrapreso dal GAL Area Grecanica del Parco Culturale della Calabria Greca.

Vai al portafoglio degli artisti

Scarica il programma

 

 

 

  • Published in Blog
  • 0

COMPAGNI DI CAMMINO 2017 IN ASPROMONTE DAL 21 AL 26 NOVEMBRE

Dal 21 al 26 novembre Compagni di Cammino 2017 sarà in Aspromonte.

Torna Compagni di Cammino. La camminata evento annuale della Compagnia. Come ogni anno, a fine novembre. Quest’anno Compagni di Cammino scende di nuovo al Sud, e dopo Portofino (negli anni precedenti Salento, Sicilia, Casentino) sarà protagonista l’Aspromonte. In particolare quello grecanico, terra di tradizioni antiche e forti.

Il ritrovo per tutti è martedì 21 novembre a Bova.

20 guide si metteranno in cammino per 5 giorni alla scoperta di quest’angolo di Aspromonte, del suo territorio e della sua gente per raccontarlo in diretta incontrando realtà virtuose e solidali, costruendo reti e consentendo a chi vuole prendere parte all’iniziativa di camminare insieme per mezza giornata o per tutto il percorso, gratuitamente.

Sarà infatti una camminata aperta a tutti. La formula è la solita: di giorno si cammina tutti insieme, ci sono tutte le guide della Compagnia dei Cammini, la sera prima di cena approfondimenti culturali per conoscere il territorio e parlare di cammini, e poi tanta tanta convivialità!

I giorni di cammino saranno 4, da mercoledì a sabato. Sarà una grande festa, come sempre, più di sempre. 

Sarà una carovana di 50-60 persone! L'iniziativa vuole portare attenzione sui luoghi attraversati, incontrando le realtà virtuose dei territori, per raccontarle e farle conoscere. Le Guide incontreranno persone, amministratori, associazioni, aziende, agricoltori, e a ognuno chiederanno come il cammino potrà valorizzare il loro territorio.

Sarà un cammino raccontato in diretta attraverso il sito e la pagina facebook deli Compagni di Cammino, con video, foto e racconti.

Compagni di Cammino è anche un modo di fare controinformazione, perché andare a piedi in un luogo, e toccare con… piede, è ben diverso che farsi raccontare favole.

Ogni sera, dalle 17.30 alle 19.30 sarà organizzato un incontro pubblico, toccando temi come l’educazione alla natura, il rapporto con la terra e il territorio.

Il cammino in Aspromonte sarà anche raccontato attraverso le puntate di Compagni di Cammino on air, una trasmissione realizzata da un gruppo di guide, condotta da Luca Gianotti e diffusa ogni giorno su Radio Francigena, con interventi di guide, interviste a camminatori, musica e altro ancora… 

Vai al Sito

 

  • Published in Blog
  • 0

CULTURA E NATURA IN ASPROMONTE - L'ANNUNCIAZIONE RITROVATA

 
Nell'ambito del progetto "Rinascimento d'Aspromonte" promosso dal Comune di Bagaladi (RC), in occasione dell'incontro sul restauro dell'Annunciazione del Gagini che si trova nella Chiesa di San Teodoro a Bagaladi, verrà proiettato e illustrato, il 22 settembre alle ore 11 presso la Pinacoteca Civica di Reggio Calabria, dall'antropologa Patrizia Giancotti che ne ha curato la regia,lo spot "Cultura e Natura in Aspromonte - L'Annunciazione ritrovata".
 
Con l'avvio di questo importante restauro e delle iniziative che vi sono connesse, appare chiaro come il rapporto tra cultura e natura, scelto quest'anno come tema per celebrare le Giornate Europee del Patrimonio, sia tra gli interessi primari per la valorizzazione e la promozione del Parco Nazionale dell'Aspromonte.
 
Cantiere di restauro a cura di Pasquale Faenza, Regia Patrizia Giancotti, riprese Giovanni Selvaggio (drone), Stefano Mileto, Patrizia Giancotti, musica Francesco De Melis, montaggio Alberto Ragozzino Tele Jonica-Mondial
 
 
 
  • Published in Blog
  • 0

RIPARTE IL PROGETTO KUBLAI

Kublai è un progetto nato nel 2008 dall'attuale Agenzia per la Coesione Territoriale. È un ambiente collaborativo per lo sviluppo di idee e progetti con il principale obiettivo di aiutare le buone idee a trasformarsi in progetti con impatto sul territorio.

In questi mesi l’Agenzia per la Coesione Territoriale ha operato per rendere l’esperienza di Kublai ancora più partecipativa, stimolante e utile per realizzare la vostra idea di business: webinar, servizio di mentoring, informazioni su bandi e concorsi e Faq in movement sono alcune delle nuove (e aggiornate) funzionalità che troverete sul sito www.progettokublai.net

Vai al Portale del Progetto Kublai

 

  • Published in Blog
  • 0
Subscribe to this RSS feed
Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses