Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Facebookyoutube 2

SPITI TI MUSIKÌ - CASA DELLA MUSICA DI GALLICIANÒ

Spiti ti Musikì (Casa della Musica) del Borgo di Gallicianò è stato ideato per essere uno spazio di ricerca, sperimentazione e produzione della Musica e della Danza della Calabria Greca.
Gli ultimi venti anni hanno determinato forti cambiamenti nella musica tradizionale grecanica: la vecchia generazione della musica contadina stava progressivamente per scomparire, ma molti anni di animazione territoriale e di presenza del Festival Paleariza, hanno consolidato in alcuni musicisti della Calabria Greca la consapevolezza dell’importanza del recupero delle antiche sonorità peculiari della storia del territorio.
Oggi sono numerosi i musicisti, molti dei quali giovani che suonano a un eccellente livello gli strumenti tradizionali. L’incrocio fra una storia musicale antica e una sensibilità contemporanea è stato il filo conduttore del lavoro realizzato in questi anni.
Il Borgo di Gallicianò costituisce lo spazio fisico e culturale che ha meglio contribuito alla riproposizione della musica e della danza della Calabria Greca, come componente identitaria da tutelare, valorizzare ed innovare.
Spiti ti Musikì è uno spazio aperto alle contaminazioni che prevede la produzione di materiali documentari, scientifici e didattici sul rapporto memoria storica e nuove generazioni, attraverso le vie della trasmissione musicale e coreutica. Uno spazio performativo e didattico che dovrà favorire le esecuzioni musicali dal vivo, la trasmissione del sapere in forma di stage e di workshop, le occasioni musicali come momenti di animazione territoriale nel quadro di dinamiche di comunità locale, la festa/concerto come momento sia didattico che aggregativo.
 
Partner
Associazione Culturale CUM.EL.CA - Comunìa Tos Ellenòfono Tis Calavrìa
Associazione Kronos Arte
Pucambù - Agenzia per lo Sviluppo del Turismo Sostenibile nella Calabria Greca

Attrezzature e Strumenti Musicali
Spiti ti Musikì, ovvero la Casa della Musica del Borgo di Gallicianò, è dotata di: Palco modulare in legno, 1 Sistema Amplificato Portatile a 2 Vie 500 Watt - YAMAHA Stagepas 600, 4 Stativi Showtec, 4 Proiettori Showtec, 2 Organetti Iperton, 2 Zampogne a paru complete, 2 Zampogne a moderna, 4 Lire, 2 Pipite, 4 Fischiotti a paru, 6 Tamburelli.
 
PROGETTO SOUND ART NEL BORGO DI GALLICIANÒ
La realizzazione e la sperimentazione del Laboratorio/Residenza Musicale Spiti ti Musiki nel Borgo di Gallicianò ha previsto non solo lo spazio di produzione e sperimentazione di suoni, strumenti, musica e passi di danza ma, anche, la realizzazione di installazioni artistiche e sonore capaci di restituire, interpretare e rivelare ai visitatori, attraverso la musica, l’arte, storie, miti e suoni antichi della Calabria Greca. È con queste finalità che è stato ideato il Progetto Sound Art nel Borgo di Gallicianò. Cinque Stazioni Sonore, distribuite nel Borgo, che contribuiscono a realizzare un’atmosfera magica ed un’accoglienza unica per i visitatori, fatta di suoni e antichi canti contadini della Calabria Greca.
 
Partner del Progetto
Associazione Culturale CUM.EL.CA - Comunìa Tos Ellenòfono Tis Calavrìa
Effetto Sonoro

PROGETTO TES MERÌE TIN MUSICA
L’ultimo Progetto realizzato nell’ambito del Laboratorio/Residenza Musicale Spiti ti Musikì nel Borgo di Gallicianò è stato Tes merìe tin musica (I Luoghi della Musica). Il Progetto, realizzato in collaborazione con l’Associazione Kronos Arte e con l’Accademia delle Belle Arti di Reggio Calabria, ha permesso la realizzazione dei seguenti interventi artistici di recupero degli spazi inutilizzati:
  • Arcaici Suoni, che riproduce gli strumenti tradizionali della ciaramella e del tamburello;
  • Incastri Musicali, che valorizza con elementi decorativi identitari il percorso che porta alla Casa della Musica;
  • La Scafota, che ripropone in una delle nicchie dell’Anfiteatro il canto tipico delle donne e degli uomini che lavoravano nei campi nelle prime ore del mattino.
 
Partner del Progetto
Accademia delle Belle Arti di Reggio Calabria
Associazione Culturale CUM.EL.CA - Comunìa Tos Ellenòfono Tis Calavrìa
Associazione Kronos Arte

SPITI TIS MUSIKÌ  I° EDIZIONE
Sperimentazione e Produzione Musicale sulla Musica di Tradizione Orale della Calabria Greca.
Le attività di Spiti ti Musikì sono state avviate attraverso la realizzazione, nel mese di ottobre 2015, del 1° Stage di Musica e Danza che ha avuto come temi di sperimentazione la zampogna a paru e la danza tradizionale. Lo Stage è stato promosso sui Social Network e tra i Musicisti e i Danzatori nazionali, regionali e locali interessati. Allo Stage sono stati invitati anche i visitatori della Calabria Greca presenti nelle strutture ricettive dell’Area. Lo Stage è stato articolato nei seguenti due Workshop:
  • Workshop sulla zampogna a paru con Giancarlo Parisi.  Quante sono le musiche possibili sulla zampogna (a paru)? Lo stage ha tentato di rispondere a questa domanda proponendo due giorni di studio e rapporto diretto con una delle autorità riconosciute nell’innovazione sulla zampogna a paru siciliana: Giancarlo Parisi;
  • Laboratorio di danze della Sicilia Orientale e della Calabria Meridionale con Margherita Badalà e Cumelca. Il laboratorio è stato tenuto da Margherita Badalà in merito al “Ballettu siciliano” e da Peppe Zindato e Cicco Nucera per il “Sonu a ballu grecanico”. Margherita Badalà è stata accompagnata da Antonio Bellingheri (danza), Giuseppe Roberto (zampogne a paru), Andrea Chessari (tamburello). Le due danze, seppure geograficamente vicine, presentano differenze molto marcate soprattutto nell’aspetto coreutico. E’ stata un’occasione per sperimentare la diversità e la bellezza di patrimoni culturali che provengono da territori che condividono la stessa matrice greca d’occidente come la Sicilia Orientale e la Calabria Meridionale.
 
Per saperne di più visita il seguente link:
Parco Culturale della Calabria Greca
 
 
Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses